29.10.12

Fedeli a sé stessi.


Stamattina mi trovavo in stazione, dove ho notato che tutti i treni subivano un non meglio spiegato medio-lungo ritardo. Del resto, bisogna dirlo, sulle montagne si può già ammirare la prima spolverata di neve, ed è commovente come Trenitalia sia sempre fedele a sé stessa nel portarsi avanti col lavoro. Ammirevole.

2 commenti:

la Cri ha detto...

Uff, i ritardi li apprezzo almeno 2 volte al mese.. Sia all'andata che al ritorno..

il Dave ha detto...

Guardala dal lato positivo, almeno sei in ottima compagnia!