20.3.13

[Bao] Dylan e Mater di nuovo insieme



Del volume speciale a base di schizzi inediti, vignette inedite e rare illustrazioni che i ragazzi della Bao stanno mettendo su ho già anticipato qualcosa QUI.

Quello che allora non si sapeva, però, è che questo prestigioso volume conterrà, oltre all'originale Mater Morbi, storia qui riproposta in un formato più grande (24x29) e destinato a far risaltare il magnifico tratto di Massimo Carnevale in tutto il suo splendore, anche un prologo di sei pagine a colori scritto appositamente da Roberto Recchioni.
Ad ogni nuovo sketch mostrato in rete gli occhi brillano e, lussuriosi come non mai, ne vorrebbero ancora e ancora, ancora.

17 euro per quasi 150 pagine che nessun appassionato di fumetti -e di cose belle- dovrebbe farsi mancare, l'unica pecca è che bisognerà aspettare fino a metà maggio.


4 commenti:

MMS ha detto...

Non commento perché già so che ti avrò contro. Quindi, non dico che, secondo me, sono 17 euro sprecati ed evito di accennare al fatto che la Bao potrebbe dedicare il suo tempo e il suo lavoro ad artisti piuttosto che ad agenti (di marketing).

Davide Demonico ha detto...

Con Carnevale non sono mai soldi sprecati, mai.

E poi mi sembra che la Bao, con le sue pubblicazioni, presta attenzioni anche a baldi e talentuosi giovani, come un certo Zerocalcare.

MMS ha detto...

Fosse solo per Carnevale...

Il fatto che si dedichi anche ai giovani le dà il permesso di "perder tempo"? :P

MMS ha detto...

A volte, non mi rendo conto di essere troppo cattivo. :P