14.3.13

[Amala] Inter 4 - 1 Tottenham.



Il sogno è finito, cala il sipario ma dalla scena si esce a testa altissima.
Nonostante la batosta presa all'andata si è continuato a sognare fino alla fine, fino ai supplementari.
Questa squadra è così, o la sia ama o la odia, ma sempre fino alla fine, sennò non vale.
La rimonta c'è stata ma purtoppo la -strameritata- qualificazione no, ma in fondo questo importa poco.
Importa più aver vissuto una serata di grande calcio grazie ad una prestazione ottima e appassionante per chiunque ami il calcio.
E' stato bellissimo ed emozionante.
Una partita da ricordare, sofferta ma appagante, con un'Inter travolgente e carica di quella forza straordinaria, quell'anima che te la fa amare, qualunque sia il risultato finale.

E io, modestamente, la amo.

P.S.
Questo ovviamente vale solo per chi la ama, per tutti gli altri Milito, Milito, Palacio. Così, per non dimenticare.


3 commenti:

MMS ha detto...

Stima e rispetto.

il Dave ha detto...

Sempre.
E adesso andiamo a farci una birretta.

MMS ha detto...

Io scrivo. :P